Avete immagini, loghi, caschi, autografi, poster, programmi e risultati relativi a questa pagina. MagF1 ha bisogno di te! Aiutateci a completare o modificare il database contattandoci tramite il formulario di contatto o via e-mail a contact@magf1.com.

Pubblicita
Pubblicità

Uralkali, uno dei maggiori produttori ed esportatori di fertilizzanti potassici al mondo, diventerà il title partner di Haas F1 Team in un accordo pluriennale a partire dal campionato mondiale di Formula 1 FIA del 2021. Uralkali Haas F1 Team, come la squadra sarà ora conosciuta, ha svelato la livrea della sua nuova auto da corsa VF-21 per lanciare la sua partnership con Uralkali.

Le immagini della voce che sarà guidata dalla formazione di Nikita Mazepin e Mick Schumacher, tutti principianti del team, sono state rilasciate attraverso i canali dei social media della squadra – i rendering digitali della VF-21 mostrano una nuova livrea prevalentemente bianca con un significativo marchio Uralkali. Haas Automation, l’azienda globale di macchine utensili CNC fondata dal proprietario del team Gene Haas, continua ad adornare i sidepods con il suo marchio prominente, una vista familiare mentre la squadra americana si prepara per la sua sesta stagione di Formula 1.

La VF-21 farà il suo debutto fisico venerdì 12 marzo – il primo giorno di test pre-stagionali ospitati al Bahrain International Circuit. Mazepin e Schumacher saranno presenti per presentare l’auto alle 08:30 ora locale fuori dal garage dell’Uralkali Haas F1 Team. Con i test pre-stagionali limitati a soli tre giorni prima dell’inizio di un programma di 23 gare, Mazepin e Schumacher saranno entrambi al volante ogni giorno di test in Bahrain.

“Sono molto lieto di dare il benvenuto a Uralkali in Formula 1 come title partner di Haas F1 Team”, ha detto Gene Haas, presidente di Uralkali Haas F1 Team. “Non vediamo l’ora di rappresentare il loro marchio per tutta la stagione. È un momento eccitante per la squadra con l’arrivo di Uralkali a bordo e con Nikita Mazepin e Mick Schumacher che guidano per noi. È sicuramente un caso di cambiamento totale, ma spero che torneremo ad essere nel mix per segnare alcuni punti in queste gare. Sono state due stagioni difficili, ma abbiamo anche l’occhio sul quadro generale, in particolare il 2022 e l’attuazione dei nuovi regolamenti”.

“Faccio volentieri eco ai commenti del signor Haas, siamo lieti di essere partner di Uralkali in questa stagione e oltre”, ha dichiarato il team principal Guenther Steiner. “Ci avviciniamo a una nuova stagione con un nuovo partner per il titolo e due nuovi piloti, sarà un anno eccitante – si spera eccitante solo in senso buono però. Affrontiamo un anno di apprendimento con i piloti mentre tecnicamente guardiamo al futuro. Non è un segreto che la VF-21 non sarà sviluppata in quanto concentriamo le nostre energie ora sulla vettura del 2022 e, quello che speriamo, sarà un campo di gioco più livellato. Sappiamo tutti più o meno dove ci aspettiamo di essere in questa stagione in termini di concorrenza, ma dobbiamo assicurarci di essere lì per capitalizzare le opportunità quando si presentano. Ma prima dobbiamo mettere i ragazzi a punto nei test. Il tempo al volante è breve – quindi sarà una curva ripida, ma personalmente non vedo l’ora di vedere il loro sviluppo come piloti e come membri del team Uralkali Haas F1 Team”.

I test pre-stagionali al Bahrain International Circuit si svolgeranno dal 12 al 14 marzo. Il 2021 FIA Formula 1 World Championship si apre con il Gran Premio del Bahrain il 28 marzo.

Pagina tradotta automaticamente dal Francese con DeepL®

Nessun commento

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Pubblicità

Notizie correlate

Pubblicita
Pubblicità
Iscriviti alla nostra newsletterPer ricevere le ultime notizie e gli aggiornamenti sul MagF1

    MagF1 non ha alcuna connessione con il Gruppo Formula One, la FIA, il FIA Formula One World Championship o Formula One Licensing B.V. e il suo contenuto non è approvato o sponsorizzato da queste entità. I termini F1, FORMULA UNO, FORMULA 1, FORMULA UNO e FORMULA 1 e qualsiasi combinazione di questi termini così come i loghi utilizzati in relazione al Campionato Mondiale di Formula Uno sono di proprietà di Formula One Licensing B.V. Essi non possono essere utilizzati in alcun modo che implichi un legame ufficiale con Formula One Group, la FIA, il Campionato Mondiale di Formula Uno FIA o Formula One Licensing B.V. Quest'ultima si riserva il diritto di prendere provvedimenti in caso di violazione.