Avete immagini, loghi, caschi, autografi, poster, programmi e risultati relativi a questa pagina. MagF1 ha bisogno di te! Aiutateci a completare o modificare il database contattandoci tramite il formulario di contatto o via e-mail a contact@magf1.com.

Pubblicita
Pubblicità

Dopo una storia recente travagliata, il famoso team Williams F1 è pronto per una nuova era questa stagione e ha svelato l’auto che spera di far rivivere le sue possibilità quest’anno. Si chiama Williams FW43B e, come suggerisce il nome, è un’evoluzione della FW43 del 2020.

Può sembrare uno strano punto di partenza. La FW43 è l’unica auto nella storia della Williams a non segnare un solo punto, ma tutto si riduce a questo blocco delle regole. A parte alcune modifiche alle regole per ridurre la deportanza, dato che le auto 2020 si sono avvicinate ai limiti di curva dei pneumatici, il 2021 opera con lo stesso set di regole tecniche, e questo sviluppo dell’auto della scorsa stagione è qualcosa che abbiamo visto nelle altre sette auto lanciate finora.

Nonostante la mancanza di punti, la FW43 non era una macchina completamente terribile. Verso la fine del 2020, era regolarmente in lotta con le auto Alfa Romeo e Haas davanti, e il nuovo proprietario Dorilton Capital avrà buone ragioni per essere ottimista per la prossima stagione.

Come alcuni degli altri lanci che abbiamo visto di recente, è difficile dire esattamente cosa Williams ha aggiornato sul FW43B, e finora non ha condiviso esplicitamente alcun dettaglio. Possiamo individuare un’insolita banderuola sul nuovo pianale posteriore che sembra formare un canale per dividere il flusso d’aria in entrata e in uscita dalla ruota posteriore, e c’è una nuova strana forma del coperchio del motore. Quest’ultimo dettaglio è quasi certamente una versione della “gobba” che abbiamo visto sulla Mercedes-AMG W12 e Aston Martin AMR21, ed è legato al nuovo motore Mercedes “E Performance”.

Williams ha detto che la vettura 2021 è più leggera di prima, che permetterà alla squadra più libertà nel posizionamento della zavorra per il peso minimo obbligatorio di gara di 752kg (1690lb). Questo permetterà ai piloti di modificare il bilanciamento dell’auto per adattarsi alla pista.

C’è anche stabilità nella formazione dei piloti, dato che George Russell e Nicholas Latifi sono tornati per il 2021. Russell era stato pesantemente collegato con la sede Mercedes-AMG quasi vuota, e naturalmente ha guidato per la squadra al Gran Premio di Sakhir dello scorso anno, così Williams sarà senza dubbio felice di mantenere i suoi servizi per questa stagione. Nessuno dei due piloti ha segnato alcun punto ancora, ma con Haas lottando questa stagione, entrambi sperano che cambierà e la squadra si muoverà fuori il fondo del campionato.

A una settimana dal test ufficiale in Bahrain, non abbiamo ancora visto la Haas VF21 o la Ferrari SF21. Haas ha rivelato la livrea solo all’inizio di questa settimana, e l’auto dovrebbe fare la sua prima apparizione il primo giorno di test. La Ferrari, invece, è prevista per due giorni prima, il 10 marzo.

Pagina tradotta automaticamente dal Francese con DeepL®

Nessun commento

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Pubblicità

Notizie correlate

Pubblicita
Pubblicità
Iscriviti alla nostra newsletterPer ricevere le ultime notizie e gli aggiornamenti sul MagF1

    MagF1 non ha alcuna connessione con il Gruppo Formula One, la FIA, il FIA Formula One World Championship o Formula One Licensing B.V. e il suo contenuto non è approvato o sponsorizzato da queste entità. I termini F1, FORMULA UNO, FORMULA 1, FORMULA UNO e FORMULA 1 e qualsiasi combinazione di questi termini così come i loghi utilizzati in relazione al Campionato Mondiale di Formula Uno sono di proprietà di Formula One Licensing B.V. Essi non possono essere utilizzati in alcun modo che implichi un legame ufficiale con Formula One Group, la FIA, il Campionato Mondiale di Formula Uno FIA o Formula One Licensing B.V. Quest'ultima si riserva il diritto di prendere provvedimenti in caso di violazione.