Avete immagini, loghi, caschi, autografi, poster, programmi e risultati relativi a questa pagina. MagF1 ha bisogno di te! Aiutateci a completare o modificare il database contattandoci tramite il formulario di contatto o via e-mail a contact@magf1.com.

Pubblicita
Pubblicità

L’ex pilota spagnolo di Formula 1 e fondatore del team Campos Racing, Adrián Campos, che ha aiutato piloti come Fernando Alonso e Marc Gené ad emergere, è morto giovedì all’età di 60 anni per “una malattia coronarica”.

“Il team Campos Racing ha appreso con profonda tristezza che il suo fondatore e presidente, Adrián Campos Suñer, è scomparso a causa di un’improvvisa condizione coronarica che, purtroppo, non poteva superare”, ha detto la sua squadra.

Adrián Campos è stato una figura chiave nel motorsport spagnolo, dove ha iniziato come pilota correndo in 21 gare di Gran Premio con il team Minardi tra il 1987 e il 1988, anche se senza molto successo.

Campos finì solo due di quelle gare e il suo miglior piazzamento fu il 14° nel Gran Premio di Spagna del 1987.

Dopo essersi ritirato come pilota, ha fondato il team Adrián Campos Motorsport, attualmente Campos Racing, di cui è stato il direttore e che è diversificato nelle diverse categorie inferiori dell’automobilismo.

Piloti come Marc Gené e Fernando Alonso, entrambi campioni con il suo team in Formula Nissan prima di trionfare nella massima categoria dell’automobilismo, hanno mosso i loro primi passi lì.

Campos è stato il manager di Alonso nei suoi primi anni e ha portato il due volte campione del mondo di F1 in contatto con la Minardi, la squadra con cui Alonso ha iniziato nella classe regina delle corse automobilistiche.

“Uno dei giorni più tristi per la famiglia del motorsport. Un pilota e un grande promotore di questo sport. Grazie per aver sognato la Formula 1. Grazie per credere nei giovani. Grazie e riposa in pace”, ha scritto Fernando Alonso sul suo account Twitter ufficiale.

Il messaggio è accompagnato da una foto di un giovane Alonso con un sorridente Campos.

Il defunto ex pilota spagnolo aveva anche recentemente partecipato a un documentario su Fernando Alonso, con cui è stato con fino al 2003, dove era fiducioso di un ritorno di successo dello spagnolo al gran tour.

Pagina tradotta automaticamente dal Francese con DeepL®

Nessun commento

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Pubblicità

Notizie correlate

Pubblicita
Pubblicità
Iscriviti alla nostra newsletterPer ricevere le ultime notizie e gli aggiornamenti sul MagF1

    MagF1 non ha alcuna connessione con il Gruppo Formula One, la FIA, il FIA Formula One World Championship o Formula One Licensing B.V. e il suo contenuto non è approvato o sponsorizzato da queste entità. I termini F1, FORMULA UNO, FORMULA 1, FORMULA UNO e FORMULA 1 e qualsiasi combinazione di questi termini così come i loghi utilizzati in relazione al Campionato Mondiale di Formula Uno sono di proprietà di Formula One Licensing B.V. Essi non possono essere utilizzati in alcun modo che implichi un legame ufficiale con Formula One Group, la FIA, il Campionato Mondiale di Formula Uno FIA o Formula One Licensing B.V. Quest'ultima si riserva il diritto di prendere provvedimenti in caso di violazione.